Second Life

In questo mondo dove tutto pian piano sta uscendo fuori dalla realtà, dove il contatto con le altre persone e le proprie percezioni sono sempre più appannate dai computer, internet, e tutto ciò che dovrebbe favorire la comunicazione, capita di varcare la soglia del mondo reale per entrare in una dimensione virtuale; un “AltroMondo” dove si può reinventare se stessi ed espandere le proprie percezioni visive e motorie.

Un mondo dove puoi volare e sorvolare città, edifici, case, ma anche realizzare una Mostra personale in un Museo d’arte contemporanea in un contesto surreale. Tutto questo è Second Life. ben oltre un gioco.. quasi l’embrione di Matrix.

3492-1-doubleface

Il titolo che ho scelto “DOUBLE FACE” voleva avvicinarsi a questo concetto. Il doppio, la realtà e la fantasia. due personaggi nella stessa persona, il reale e il virtuale, Fabrizio Bellanca , pittore che realizza opere polimateriche ed incisioni a dremel su acciaio, che Presta a Fabrice Bailey (il Nome scelto in Second Life) le proprie opere per esporle nel suo mondo virtuale in un museo di arte contemporanea (il teletrasporto o TP per poter visitare la mostra è il seguente; Modern Art Museum, Deva Loka (170, 160, 50) oppure L’URL da inserire dal sito di www.secondlife.com slurl e raggiungere parte di quei 6.500.000 di persone iscritte in quel mondo e che giornalmente vagano tra le varie Terre per scoprire qualcosa di interessante da Vedere e da comprare. Eh sì, anche in un mondo fatto di pixel, esiste una moneta virtuale che poi tanto astratta non è, visto che i ricavati si possono convertire da lidenDollar a dollari o euro.

Vi aspetto nel mondo virtuale.

Fabrice bailey alias Fabrizio Bellanca